rotate-mobile
Attualità

Lago di Como, pienone di turisti ma i servizi in città non sono all'altezza del boom

Albergatori infuriati: "Bisogna intervenire subito a iniziare dai taxi"

Non solo in città, il problema dei taxi sta diventando serio anche sul lago di Como, per trovare un taxi boat, sempre che sia disponibile, occorrono ore. Il boom di turisti a Como, dopo due anni di covid, sta riportando a galla i soliti problemi. Non solo trasporti ma in generale tutti i servizi legati al turismo sono in difficoltà.

A denunciare nuovamente la situazione è Gian Paolo Fumagalli, presidente di Como Imprenditori Alberghieri: "I clienti si lamentano di continuo con gli albergatori di Como perché in alcuni momenti della giornata, in particolare la sera dopo la cena, il rientro con i taxi non è assicurato. Un problema che avevamo sollevato già 3 anni fa, prima della pandemia, chiedendo al Comune di Como il rilascio di più licenze".

Gli fa eco Cristina Zucchi, amministratrice di LarioHotels, il gruppo alberghiero che gestisce a Como Vista Palazzo, Terminus, Villa Flori e Posta Design: "Il problema esiste ed è gravissimo e riguarda in generali i servizi offerti dalla città in questo momento di alta stagione: mancano i taxi, mancano i taxi boat, non solo la sera, mancano i parcheggi, code infinite ai battelli, e anche la ristorazione è in tilt. Viviamo il paradosso di una città piena di turisti ma incapace di organizzare servizi adeguati. Si fa una fatica immensa con il rischio che molta gente non torni più  a Como o che riporti feedback negativi, Non è una novità perché già nel 2018 avevamo posto la questione agli amministratori comunali. Bisogna trovare soluzioni immediate".

Nulla di nuovo insomma sotto il sole d'estate, ma le urgenti soluzioni da adottare spetteranno al nuovo sindaco, che tra le tante problematiche si troverà a dover affrontare anche la questione di avviare un piano strategico di servizi che siano all'altezza di un città in cui il turismo, grazie al lago di Como, sta letteralmente esplodendo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lago di Como, pienone di turisti ma i servizi in città non sono all'altezza del boom

QuiComo è in caricamento