Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità

Inaugurata la nuova ecoisola di Tavernola

Cinque sportelli per la raccolta differenziata di carta e cartone, plastica, vetro, metallo e rifiuti indifferenziati

Oggi, alla presenza di Marco Galli, assessore all’Ambiente, e di Filippo Agazzi, amministratore delegato di Aprica, società del Gruppo A2A, è stata inaugurata una nuova ecoisola in via Conciliazione (al parcheggio Tavernola). Grazie all’ecoisola, cittadini residenti e turisti avranno una nuova possibilità per poter effettuare la raccolta differenziata, a salvaguardia dell’ambiente ed evitando potenziali abbandoni di rifiuti sul territorio.

L’ecoisola ha cinque sportelli per la raccolta differenziata di carta e cartone, plastica, vetro, metallo e rifiuti indifferenziati. Si tratta di una soluzione integrativa al servizio di raccolta porta a porta che permette di poter conferire in qualsiasi ora e giorno della settimana le diverse tipologie di rifiuti. Per utilizzare l’ecoisola è necessario avere con sé la Carta Regionale dei Servizi.

ecoisola2-2

«Grazie alla sensibilità cittadina, alla volontà dell’Amministrazione comunale, al continuo rinnovamento ed incentivazione del metodo di raccolta, alla comunicazione verso gli stakeholder, possiamo vantare il successo sulla raccolta differenziata che ci ha portato dal 39% all’ingresso in città di Aprica nel 2013 al 70% di oggi», dichiara Filippo Agazzi, Amministratore Delegato di Aprica. 

«L’iniziativa nasce per favorire la raccolta differenziata in un punto strategico dove nel periodo estivo c’è grande movimentazione di persone: è vicino a un centro di grande distribuzione, in un parcheggio molto utilizzato e in un’area per l’alaggio delle barche. L’idea è quella di abituare sempre più cittadini a una corretta differenziazione anche andando incontro alle diverse esigenze», spiega l’assessore all’Ambiente del Comune di Como Marco Galli.

Maggiori informazioni sono consultabili sul sito www.apricaspa.it  e sull’app “Puliamo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurata la nuova ecoisola di Tavernola

QuiComo è in caricamento