rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Attualità Piazza San Fedele

Presentate a Como le nuove birre di Doppio Malto

Il birrificio comasco ha lanciato il suo rebranding dal locale di piazza San Fedele

Non poteva essere che Como il luogo prescelto da Doppio Malto per presentare in anteprima le sue nuove birre. Il birrificio artigianale, fondato proprio nella provincia comasca e più precisamente a Erba, ha infatti scelto il locale della centralissima piazza San Fedele per inaugurare il suo nuovo corso ultra pop, rendendo omaggio alle sue radici. Un modo per testimoniare il suo perfetto equilibrio tra tradizione e innovazione, una filosofia rispecchiata anche nel suo rebranding: il design della nuova bottiglia è infatti ispirato alla sala cottura del primo birrificio Doppio Malto di Erba ed è caratterizzato da forme old fashion che raccontano la tradizione artigianale del brand e la sua natura conviviale. Parte integrante del nuovo aspetto sono anche le coloratissime etichette, un arcobaleno di luci e colori, altamente riflettenti grazie all’effetto specchiato della carta, pensate per raccontare sin dal primo sguardo l’anima colorata e gioiosa che da sempre contraddistingue Doppio Malto. Completa il tutto una tipografia calda e avvolgente che prende le mosse dalla firma dei mastri birrai e che trasmette l’importanza del tocco umano per portare sulle tavole e sui banconi una birra davvero speciale. Ogni bottiglia, inoltre, sfida il cliente con una call to action ben precisa riportata nel tappo e legata idealmente proprio al carattere della birra stessa: osa, vivi, sogna, ama, inventa, pensa, crea, godi, sorridi. 

“Per noi la scelta di Como è anche un modo per affermare come a rinnovarsi sia la forma, ma non la sostanza: la birra artigianale, prodotta per anni interamente a Erba, rimane il punto fermo, ma a trasformarsi è l’identità visiva del prodotto per riflettere sempre più il carattere pop che ci contraddistingue – spiega Giovanni Porcu, amministratore delegato di Foodbrand, titolare del marchio Doppio Malto presentando il frutto di oltre un anno e mezzo di lavoro gomito a gomito tra dipartimento marketing di Doppio Malto e Levinsky, brand design studio che ha firmato il progetto - La nuova bottiglia e la nuova etichetta ci consentono di avvicinarci allo sbarco nella grande distribuzione, la vera sfida del 2022. Questo nuovo corso segna, inoltre, un traguardo importante, ossia la piena entrata in funzione del birrificio di Iglesias, in Sardegna, che affiancherà quello storico di Como. Inoltre, con questa nuova immagine, pensata per rendere “più parlanti” le etichette delle nostre birre, ci sentiamo pronti per affrontare tutte le novità che ancora ci aspettano. Sono tante e riguardano la nostra anima manifatturiera, dunque la produzione di birra che continua ad essere il nostro core business e l’anima retail, perciò lo sviluppo della rete dei locali, canale privilegiato e proprietario per la distribuzione delle nostre birre e della nostra idea di felicità, in Italia e all’estero”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentate a Como le nuove birre di Doppio Malto

QuiComo è in caricamento