rotate-mobile
Attualità

Como, convenzione tra Leidaa e la polizia provinciale: al centro di recupero animali il primo "ospite" comasco

Un cucciolo di cerbiatto operato per una frattura scomposta

Una convenzione destinata a salvare molti animali selvatici. L’hanno firmata nei giorni scorsi la presidente di Leidaa, onorevole Michela Vittoria Brambilla, e il comandante della polizia provinciale di Como, Marco Testa: la polizia comasca potrà affidare al CRAS lecchese (Centro recupero animali selvatici) gli animali in difficoltà trovati sul proprio territorio. Un accordo analogo è già in essere con la polizia provinciale di Monza-Brianza. “Sono molto lieta – ha detto Brambilla – di aver firmato un protocollo d’intesa anche con Como. L’accordo di consentirà di estendere il raggio d’azione del nostro CRAS a ben quattro province lombarde e di salvare un maggior numero di animali del bosco in difficoltà”.

Proprio dal Comasco (per la precisione da Carate Urio) è già arrivato, sabato scorso, il primo ospite: il piccolo cerbiatto Bambi, con una frattura scomposta alla zampa posteriore, che lo rendeva incapace di seguire la sua mamma. Era in condizioni molto gravi quand’è arrivato al CRAS e ha dovuto affrontare una complessa operazione chirurgica, ma grazie all’impegno dei veterinari, il dottor Reiner Schneider e il dottor Gianbattista Fornari, se la caverà e potrà ritornare nel bosco la prossima primavera. Intanto se ne prendono cura i volontari del Cras Stella del Nord: lo allattano con il biberon cinque volte al giorno e lo stanno abituando a mangiare erbetta fresca. Il post operatorio prevede che lui rimanga in un piccolo box per quattro settimane, cosi da non caricare il peso sulla zampa operata; poi potrà trascorrere il tempo nei verdi prati della struttura. Prima però dovrà riprendere le forze e imparare a reggersi di nuovo sulle zampe. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, convenzione tra Leidaa e la polizia provinciale: al centro di recupero animali il primo "ospite" comasco

QuiComo è in caricamento