menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

#scattalestate anche a Como, al via il contest fotografico per valorizzare il nostro territorio: come partecipare

Le foto più belle saranno premiate con soggiorni turistici nei territori delle aree indicate, per promuovere il turismo locale

#scattalestate è nome del social contest lanciato da ACEL Energie, Enerxenia e AAEVV Energie per sostenere la ripresa post-Covid nei territori di operatività dei tre brand: le province di Lecco (ACEL Energie), Como, Monza Brianza, Varese e San Donà del Piave (Enerxenia) e Sondrio (AEVVEnergie).

Il concorso, che coinvolgerà tutti coloro che posteranno sulla propria pagina personale Facebook o Instagram una foto di uno scorcio artistico o paesaggistico scattato in questi territori premiando le migliori immagini, si svolgerà dal 21 giugno al 20 settembre.

In palio – nelle tre premiazioni mensili e nella super-premiazione finale – pacchetti turistici da spendere sempre in quest’area, promuovendo così il turismo locale.

Attraverso le immagini che verranno postate con l’hashtag “#scattalestate” (con l’indicazione “io partecipo”, l’indicazione della località e il tag alla pagina di riferimento a scelta tra @acelenergie, @enerxeniaenergia, @aevvenergieofficial), si verrà a formare un “social wall” (visibile all’indirizzo vwww.scattalestate2020.it): “Un percorso turistico fatto dagli utenti per gli utent, ricco di spunti e suggerimenti turistici per chi vive in questi territori e per la loro promozione attraverso la rete”, come ha sottolineato il responsabile marketing di ACEL Energie, Martin Ignacio Isolabella.


“Da sempre Acel Energie costituisce una realtà di riferimento per i territori provinciali, non solo per la sua storica presenza grazie anche ad una rete capillari di sportelli all’utenza, ma anche per una politica di attenzione al sostegno, attraverso sponsorizzazioni ed elargizioni liberali, alle più importanti e significative iniziative in ambito sociale, culturale e sportivo. – ha ricordato in apertura della videoconferenza stampa il presidente di ACEL Energie, Giovanni Priore - Proprio per questo motivo, presentiamo oggi questa iniziativa che ha l’obiettivo di valorizzarne le risorse paesaggistiche, artistiche e culturali”. Si tratta di una iniziativa che, come evidenziato, si colloca in un momento di ripresa – seppur difficile – delle attività economiche private legate all’accoglienza e all’ospitalità dei turisti e delleistituzioni culturali pubbliche, dopo il lockdown che per tre mesi ne ha paralizzato le attività.

“Le crisi economiche tendono a propagarsi con le stesse dinamiche di un'epidemia, perché la crisi economica è contagiosa", ha spiegato l’Amministratore delegato di ACEL Energie, Giovanni Perrone. "E noi, adesso che l’emergenza sanitaria sembra stia rientrando, vogliamo contribuire nel nostro piccolo a dare una mano a interrompere la catena del contagio economico, puntando sulla valorizzazione dei territori, con la speranza di poter sostenere il turismo. Vogliamo cioè con questa iniziativa contribuire a riscrivere il significato della parola contagio: contagiare positivamente le persone perché visitino i nostri territori. Con la speranza di poter sostenere il turismo di prossimità.Vogliamo cioè con questa iniziativa contribuire a ridare una accezione positiva alla parola contagio: speriamo che ciascuno con una foto possa invogliare gli altri a visitare le bellezze del
proprio territorio, perché anche la bellezza può essere contagiosa”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Due parrucchieri di Como nella Top Hairstylists 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento