Piscina Muggiò: si lavora per una riapertura (almeno provvisoria) a breve

Prima dovranno essere valutate le soluzioni individuate dagli organi competenti

Si è svolto ieri, 14 febbraio 2020, un incontro tra il sindaco e il presidente regionale della FIN (Federazione Italiana Nuoto) Lombardia. Con loro diversi assessori e dirigenti del Comune di Como e a uno stretto collaboratore del presidente.
Il tema affrontato è stato quello di valutare le concrete possibilità di una sollecita riapertura della piscina di' Muggiò. Dopo una capillare disanima della situazione attuale, i partecipanti alla riunione sono giunti ad esprimere congiuntamente la volontà di voler attivare una serie di azioni ( sia tecniche che amministrative) per poter consentire alla piscina di riaprire a breve.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ll risultato non potrà essere raggiunto con sicurezza sino a quando le soluzioni individuate per risolvere gli attuali problemi non saranno valutate dagli organi competenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • E' morto l'uomo ghepardo di Como

  • Como cancella l'Iva e diventa un Duty Free a cielo aperto. Obiettivo: attrarre gli stranieri

  • Statale Regina: multe salatissime e ritiro immediato del mezzo per chi circola senza assicurazione

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Nel cielo di Como lo spettacolo della cometa di Neowise, visibile a occhio nudo

Torna su
QuiComo è in caricamento