Attualità Viale Giulio Cesare

Salviamo il cinema Astra, primo obiettivo raggiunto: raccolti 10mila euro grazie a 150 benefattori comaschi

Il Cinema sabato 12 dicembre sarà aperto dalle 15 alle 18.30

Un primo piccolo traguardo è stato raggiunto anche se la meta è ancora lontana: nella prima settimana di raccolta fondi la campagna “SalviAmo il Cinema Astra” ha raggiunto i primi 10 mila euro grazie alla generosità di 150 comaschi.
Il traguardo dei 75 mila euro, necessari alla riapertura, è però ancora lontano, per questo non possiamo abbassare la guardia e chiediamo ai comaschi di continuare a sostenerci con lo stesso calore di questi primi giorni. Solo così il Cinema potrà essere salvato e tornare ad essere la sala della comunità dell'intera città.

Particolare interesse è stato dimostrato, in questa prima settimana, per le locandine e i manifesti storici che sono disponibili al Cinema. Oltre trent’anni di film racchiusi in oltre seicento pezzi ancora disponibili.

È possibile aggiudicarseli con una donazione on-line (per poi recarsi per il ritiro al Cinema) o donando direttamente presso la sala di viale Giulio Cesare 3.

Il Cinema sabato 12 dicembre sarà aperto dalle 15 alle 18.30.

Per donazioni
https://dona.fondazione-comasca.it/campaigns/fondo-cinema-astra/

La campagna

Il Cinema Astra è chiuso al pubblico dal giugno 2018 per inagibilità della struttura. Nel tentativo di riaprire e rilanciare la storica sala cittadina, lo scorso 4 dicembre, è stata lanciata la campagna “SalviAmo il Cinema Astra!” che prevedere una raccolta fondi promossa tramite la piattaforma on-line della Fondazione Provinciale della Comunità Comasca. Nel corso della conferenza di lancio è stato presentato anche il nuovo modello organizzativo pensato per proiettare il cinema, di proprietà della parrocchia di San Bartolomeo, verso un nuovo capitolo della sua lunga storia. Si tratta di un progetto di gestione completamente nuovo rispetto al passato che scatterà solo se verrà raggiunto l'obiettivo della campagna di raccolta fondi: 75 mila euro. L'alternativa sarà vedere il cinema chiuso ancora a lungo o, forse, per sempre. 

Obiettivo: 75.000 euro

Il primo passo per riaprire il cinema è realizzare il progetto di messa a norma approvato dai Vigili del Fuoco. I costi stimati ammontano a 218.000 euro, ma non si parte da zero perché sono stati già recuperati due terzi dei fondi necessari. Ad aprile 2019 la Parrocchia ha ottenuto un finanziamento da Regione Lombardia per 78.000 euro. A dicembre 2019 Fondazione Comasca ha assegnato ad Astra 25.000 euro per la messa a norma. Il nuovo gestore (PGA) garantirà una quota sui lavori di 40.000 euro. Ad oggi mancano ancora 75.000.

Per ulteriori informazioni
Michele Luppi
3339299792

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salviamo il cinema Astra, primo obiettivo raggiunto: raccolti 10mila euro grazie a 150 benefattori comaschi

QuiComo è in caricamento