Attualità

Da Como un pasto per i bambini del Burkina Faso grazie agli amici Facebook di Olivia Molteni Piro

Il successo della raccolta fondi è stato il suo regalo di compleanno più bello

Banbini del Burkina Faso

Avete presente le raccolte fondi che spopolano tra gli utenti di Facebook in occasione del proprio compleanno? Bene, anche se qualcuno le maledice per i frequenti inviti diffusi tra gli amici all'interno del Social più popolare del pianeta, a volte sono davvero una bella occasione per fare del bene e pazienza se le nostre bacheche sono invase da notifiche. Rinunciare ad auguri e regali virtuali per trasformarli in un gesto concreto è possibile. Come? Una testimonianza in questo senso arriva proprio da Como, dove l'impegno di Olivia Molteni Piro con la sua onlus è ben noto da anni e dove alle tante parole che animano i cieli grigi di questi anni lei ha sempre preferito i fatti. Da sempre, di certo ben prima che diventasse di moda alzare il cartello con lo slogan della paura: "aiutiamoli a casa loro".

olivia-kibarè-2

L'ultimo aiuto, tra i tanti messi in circolo da Olivia, è appunto la raccolta fondi per il suo compleanno, alla quale molti utenti di Facebook hanno aderito con generosità. Questo il commento di Olivia sulla sua pagina, corredata dalle belle foto che vedete in questo articolo: "Il regalo più bello per me è poter pensare che i bambini di Kibarè in Burkina Faso ricevono un pasto quotidiano e riescono anche a portare del cibo alle loro famiglie la sera. Riso e fagioli o cous cous e fagioli. Niente di speciale ma sufficiente per nutrire il loro corpo e la loro mente. Grazie a tutti voi che ci avete creduto!".

Tra i progetti futuri un piano di credito e risparmio per giovani e donne. L'intento è quello di promuovere lavoro all'interno del paese e potenziare le risorse e i talenti delle persone. "È un modo per prevenire che muoiano nel deserto o in mare - dice Piro - cercando di raggiungere quest'Italia diventata così inospitale. Poi ovviamente se il viaggio è il loro sogno... allora che seguano il sogno". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Como un pasto per i bambini del Burkina Faso grazie agli amici Facebook di Olivia Molteni Piro

QuiComo è in caricamento