rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità Piazza Cavour

La protesta sportiva: allenamento in piazza Cavour contro la chiusura delle palestre

Partecipazione di tanti giovani per rivendicare il diritto allo sport

Una cinquantina di atleti, di tutte le età, si sono dati appuntamento nel primo pomeriggio del 20 febbraio 2021 in piazza Cavour a Como per manifestare contro la perdurante chiusura delle palestre. Si è trattato di una protesta singolare, organizzata dall'Associazione Arti Marziali Piccolo Drago di Fino Mornasco. Singolare perché a differenza delle solite proteste questa volta i partecipanti non hanno fatto altro che fare sport. L'attività fisica infatti dall'inizio della pandemia è stata a dir poco penalizzata dai ripetuti dpcm e molti atleti, giovani e meno giovani, da mesi non possono allenarsi.

La video-intervista

"Eppure - commenta il presidente dell'Accademia Piccolo Drago, Arcangelo Anzalone - non c'è alcuna prova che le palestre non siano luoghi sicuri se adottano le precauzioni anti-covid". Ma il governo non vuole sentire ragioni e da ottobre le associazioni sportive amatoriali non possono più allenarsi nelle palestre. "Il problema - aggiunge Anzalone - è che gli afitti e le utenze li dobbiamo pagare lo stesso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La protesta sportiva: allenamento in piazza Cavour contro la chiusura delle palestre

QuiComo è in caricamento