social San Fermo della Battaglia / Piazza XXVII Maggio, 1

Sente miagolare in macchina e accosta: c'è un gattino intrappolato nel motore

È successo a San Fermo della Battaglia: mobilitazione social per salvare il povero animaletto

Era da poco uscita di casa a San Fermo della Battaglia. Ha messo in moto la macchina ed è partita. Ma la signora che guidava sentiva un gatto miagolare. Siccome era ancora vicina a casa all'inizio credeva fosse la sua gatta ma poi chiaramente proseguendo ha capito che qualcosa non andava.

«Si è accostata davanti a casa mia, ci dice Sabrina Scigliano, una testimone del fatto, ed io da dentro il mio appartamento sentivo un miagolio fortissimo. Mi sono affacciata alla finestra. La signora stava guardando la macchina e le ho detto che il miagolio arrivava proprio da li». 

È sempre Sabrina Scigliano a scrivere tempestivamente un post sul gruppo Facebook Sei di San Fermo della Battaglia se... per chiedere aiuto e in tanti si sono resi disponibili, c'è stata una vera corsa di solidarietà per questo gattino intrappolato. Il post diceva:

«S.O.S urgente, c'è un gattino intrappolato nel motore di una macchina non riusciamo a farlo uscire, c'è qualcuno che ne capisce di macchine che possa raggiungerci? Siamo in zona cimitero, San fermo...». Sabrina ha fatto la cronostoria social per tutti coloro che si stavano preoccupando per il gatto intrappolato. 

Vi rassicuriamo: il meccanico della signora che era alla guida della macchina è arrivato ed ha smontato mezzo paraurti. Poi è giunto anche un ragazzo che aveva letto la storia su Facebook dal post di Sabrina ad aiutarlo. Risultato? Il gatto è sano e salvo. E al momento, come scritto sotto il post, è proprio la signora che guidava la macchina che se lo è portato a casa. Una bella storia a lieto fine. 

gatto 2-2-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sente miagolare in macchina e accosta: c'è un gattino intrappolato nel motore

QuiComo è in caricamento