Salute

Nuovo ambulatorio per gli stomizzati al Sant'Anna

Questa mattina all’ospedale Sant'Anna è stata presentata l’apertura dell’ambulatorio per i pazienti stomizzati. L’apertura ufficiale sarà lunedì 10 dicembre ed è dedicato ai pazienti che sono stati operati all’apparato urinario o intestinale con...

nuovo-ambulatorio-stomizzati

Questa mattina all'ospedale Sant'Anna è stata presentata l'apertura dell'ambulatorio per i pazienti stomizzati. L'apertura ufficiale sarà lunedì 10 dicembre ed è dedicato ai pazienti che sono stati operati all'apparato urinario o intestinale con compromissioni temporanee o permanenti delle rispettive funzioni fisiologiche.

L'ambulatorio è collocato in Day Surgery al piano 0, aperto dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 12.30 e si potrà prenotare una visita chiamando lo 031-5858932.

Una stima dice che solo nel Comasco le persone stomizzate siano 1800-2000, ed essendo l'unico che offre tale servizio, l'ambulatorio potrà prendersi cura di 500 pazienti circa.

L'ambulatorio svolgerà un'attività prettamente infermieristica: l'infermierepianificherà un programma per il paziente.

La stomia è il risultato di un intervento con il quale si crea un'apertura sulla parete addominale per poter mettere in comunicazione l'apparato intestinale o urinario con l'esterno. La stomia è priva di uno sfintere, cioè di un muscolo ad anello che ne permette la chiusura, e quindi le feci e le urine non possono essere trattenute e fuoriescono senza controllo. Ciò compromette da un lato le funzioni fisiologiche, ma permette dall'altro l'allontanamento immediato ed efficace dei problemi che gravano sullo stato di salute del paziente. Il portatore di stomia possiede, quindi, una situazione anatomica diversa, ma comunque gestibile, che non gli impedisce di condurre una normale vita sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo ambulatorio per gli stomizzati al Sant'Anna

QuiComo è in caricamento