Cultura

Dopo Mantova, premiata Pistoia: addio a Como capitale della cultura (almeno fino al 2018)

Dopo l'aggiudicazione del titolo di capitale italiana della cultura per il 2016 andato a Mantova nell'autunno scorso, oggi il Ministero per le Attività e i Beni culturali ha assegnato quello per il 2017. A vincere - con la proclamazione affidata...

Ispezioni sugli impianti di riscaldamento: estratte a sorte 1.350 case di Como da controllare

Dopo l'aggiudicazione del titolo di capitale italiana della cultura per il 2016 andato a Mantova nell'autunno scorso, oggi il Ministero per le Attività e i Beni culturali ha assegnato quello per il 2017. A vincere - con la proclamazione affidata ovviamente al ministro Dario Franceschini - è stata Pistoia, città toscana che segna anche una sorta di "logica" ripartizione geopolitica dei riconoscimenti. Il "premio" andato a una città lombarda nelle scorse settimane, del resto, aveva già ridotto al lumicino le speranze per la candidatura di Como che si era presentata con Cernobbio e Brunate. La sfida, eventualmente, potrà avere come obiettivo il 2018. "Le 8 città che non hanno avuto soddisfazione questa volta - ha commentato il ministro - potranno ovviamente partecipare". La proclamazione, in quel caso, è prevista per il gennaio 2017, quando a Como mancheranno poche settimane alle elezioni amministrative.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo Mantova, premiata Pistoia: addio a Como capitale della cultura (almeno fino al 2018)

QuiComo è in caricamento