Cultura

Box-office: i Minions, successo planetario per i servitori dei cattivi

di Marco Albanese Mentre i Minions i confermano in testa al botteghino nazionale superando in 11 giorni i 20 milioni di euro e diventando il film più visto del 2015, il risultato globale è ancor più stupefacente: con 1 miliardo e 49 milioni...

Il box office piange ma i Minions fanno il botto. Dopo la pausa estiva torna StanzeDiCinema

di Marco Albanese

Mentre i Minions i confermano in testa al botteghino nazionale superando in 11 giorni i 20 milioni di euro e diventando il film più visto del 2015, il risultato globale è ancor più stupefacente: con 1 miliardo e 49 milioni sono ad un passo dal superare Toy Story 3 al secondo posto assoluto per un film d'animazione.

In vetta c'è Frozen con 1 miliardo e 200 mila dollari. nuovissima-testata-trciclo-copia

Dopo i Minions, I fantastici quattro, Dragon Ball Z e Città di carta, per un box office che evidentemente ha convinto e coinvolto soprattutto i minori al ritorno dalle ferie estive.

Un solo film veneziano nella top ten, Sangue del mio sangue di Bellocchio, decimo.

Negli USA è la commedia di colore The Perfect Guy ad imporsi con 26 milioni di euro, seguita ad un soffio da The Visit, il nuovo horror a basso budget di M.Night Shyamalan.

Resiste ancora al quinto posto Mission:Impossible Rogue Nation che raggiunge i 188 milioni in patria, ma viene premiato soprattutto da un'uscita cinese coi fiocchi: 86 milioni nel weekend, il doppio rispetto al quarto episodio, e il doppio rispetto all'esordio americano, a conferma che il mercato cinese sta diventando sempre più cruciale per il blockbuster americani
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Box-office: i Minions, successo planetario per i servitori dei cattivi

QuiComo è in caricamento