Giovedì, 23 Settembre 2021
Cultura

Al botteghino italiano vola Miyazaki. In USA prima No good deed

di Marco Albanese Nell’estate più drammatica del cinema americano, con incassi a picco e poche sorprese positive, il secondo weekend di settembre porta finalmente un nuovo numero uno: il thriller No good deed con un cast tutto di colore. Idris...

alza-vento-miyazaki

di Marco Albanese

Nell'estate più drammatica del cinema americano, con incassi a picco e poche sorprese positive, il secondo weekend di settembre porta finalmente un nuovo numero uno: il thriller No good deed con un cast tutto di colore. Idris Elba e Taraji P.Henson.

Con 24,5 milioni salgono in vetta nettamente. Secondo posto per Dolphin Tale 2 e terzo posto per lo Star Wars del nuovo millennio, Guardiani della Galassia, che con 8 milioni supera il muro dei 300 complessivi: è il primo film dell'anno a riuscirci.

Con altri 305 milioni incassati nel resto del mondo è l'unico blockbuster ad aver superato le attese.

Il resto della top ten langue con incassi inferiori ai 5 milioni. nuovissima-testata-trciclo-copia In Italia il polpettone teen, targato Fox, Colpa delle stelle si aggiudica il primo posto per la quarta settimana di fila, con un incasso complessivo di 4 milioni. Al secondo posto Sex Tape con Cameron Diaz si ferma poco sotto il milione, mentre è ottimo il risultato di Si alza il vento di Miyazaki, uscito solo sabato, e capace di incassare in due giorni 512.000 euro. Resterà nelle sale solo oggi e domani. Visti i risultati la Lucky Red potrebbe bissare la distribuzione anche nel prossimo weekend. A fondo classifica si distingue Dragon Trainer 2 con quasi 8 milioni ed l'ottavo incasso di una magrissima stagione. Link: Stanze di Cinema
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al botteghino italiano vola Miyazaki. In USA prima No good deed

QuiComo è in caricamento