menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ok del Comune di Como arriva tardi: salta anche il mercatino di via Plinio

Gli organizzatori: "Abbiamo avuto conferma solo il pomeriggio del giorno prima, impossibile organizzarsi"

Sembra che a Como non si riesca a organizzare nulla. Anche con i mercatini è successo quanto accaduto già per il primo concerto di piazza Martinelli: il primo mercatino in programma l'8 agosto in via Plinio è saltato a causa del ritardo con il quale il Comune di Como ha confermato il calendario degli appuntmenti. Oggi, infttatti, la rassegna degli espositori artigiani dell'associazione Arti e Sapori di Nord Ovest avrebbe dovuto animare via Plinio. Invece lsulla strada che collega piazza Duomo a piazza Cavour c'erano solo sedie e tavolini dei bar e del McDonald.

Dall'associazione hanno semplicemente spiegato che "l'ok del Comune ci è errivato intorno alle 16 del 7 agosto, impossibile organizzare il mercatino in solo mezza giornata, anche solo per la comunicazione delle targhe per l'ingresso in Ztl". Gli organizzatori del mercatino, però, hanno anche commentato: "Probabilmente il Comune in questo periodo ha cose più importanti a cui pensare per questo non siamo affatto polemici, del resto non è facile organizzare eventi in questo periodo di covid. Noi siamo grati al Comune e siamo contenti lo stesso che ci abbiano dato l'okay. Toneremo senz'altro con tanto entusiamo il 5 settembre".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como e la Lombardia in zona arancione da lunedì 1 marzo

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid a Como: i dati del 1° marzo: 79 nuovi casi

  • Coronavirus

    Zona arancione fino a domenica 7 marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento