Fedora Sorrentino riconfermata presidente del Teatro Sociale di Como

Più di 45mila presenze nella Stagione notte 2018/2019; più di 80mila compresi gli eventi fuori programma 

Il consiglio del Teatro Sociale

Si è tenuta ieri pomeriggio (lunedì 6 maggio 2019) l’Assemblea annuale degli associati del Teatro Sociale di Como AsLiCo, che ha visto la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione, così composto: Fedora Sorrentino, Giovanni Vegeto, Barbara Minghetti, Giovanna Lomazzi, Bianca Passera, Aram Manoukian, Claudio Bocchietti. Il CdA, riunitosi subito dopo, ha riconfermato piena fiducia al Presidente Fedora Sorrentino, che rimarrà in carica per il prossimo triennio. Durante l’Assemblea sono stati forniti i numeri a consuntivo della Stagione notte 2018/2019, terminata sabato 4 maggio con il Gran Ballo dell’800. La stagione appena trascorsa rivela un incremento di pubblico e della partecipazione cittadina.

I numeri

Stagione notte 2017/ 2018                            28.769 spettatori
Stagione notte 2018/ 2019                            33.467 spettatori

Opera Education 2017/ 2018                         109.281 partecipanti in tutta Italia
Opera Education 2018/ 2019                         133.017 partecipanti in tutta Italia

Se a questi numeri si aggiungono le presenze registrate in occasione di spettacoli fuori programma, altri eventi, ospitalità di vario tipo, il Teatro Sociale di Como, AsLiCo, nel 2018/2019 ha potuto contare più di 80.000 presenze, dato significativo se messo in relazione con il numero di abitanti di Como (80.000 circa).

Anche le visite guidate sono aumentate del 20%, come tutte le attività destinate a target specifici di pubblico (under 30, under 40, experience enogastronomiche, grazie alla sinergia con molti partners e sponsors del territorio etc.)

“Sono felice che l’Assemblea degli Associati abbia rinnovato la loro fiducia nell’attuale gestione” afferma Fedora Sorrentino, Presidente Teatro Sociale di Como, AsLiCo “una responsabilità e un onore il poter portare avanti una programmazione, che intende incrementare il numero di presenze e la qualità artistica, affinché il Teatro rivesta sempre di più un ruolo di importante attrattore turistico per il territorio, motore culturale, con un’offerta accessibile non solo alla città, ma ad un ventaglio di pubblico, il più ampio possibile. 

Alcune intuizioni della precedente stagione hanno iniziato a portare dei risultati, dalle visite guidate alle experience, che rendono la permanenza nelle nostre splendide sale unica ed irripetibile. L’intento è ora quello di consolidare le partnership esistenti, generando un valore aggiunto per chi sceglie di investire risorse e comunicazione nell’AsLiCo, siano partners istituzionali o privati, e di coinvolgere chi ancora non conosce il Teatro Sociale di Como, o non ha avuto ancora modo di scoprirlo.  Continueranno dunque anche le tournée in Italia e all’estero, e le co-produzioni a tutti i livelli, in un complesso processo di internazionalizzazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Dall'ospedale Spata scrive una durissima lettera a Gallera: "I medici non sono stati coivolti nelle decisioni"

  • Il questore di Como chiarisce i casi in cui per la spesa e i farmaci si può uscire dal proprio comune

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • Il grido d'aiuto degli infermieri di Como: "Siamo pochi e ci stiamo ammalando"

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

Torna su
QuiComo è in caricamento