rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Economia

Sciopero dei trasporti: a rischio le corse dei treni, ma Trenord confida in una scarsa adesione

Protesta proclamata per il 14 aprile dalle 9 alle 17

Nuovo sciopero dei trasporti in programma venerdì 14 aprile 2023 dalle ore 9 alle ore 17. L'agitazione del personale Trenord, Trenitalia e Trasporto passeggeri Emilia-Romagna (Tper) mette a rischio numerose corse dei treni con possibili ripercussioni e disagi per i pendolari. Come indicato sul sito del ministero delle Infrastrutture e i trasporti la protesta coinvolgerà i sindacati Usb lavoro privato, Sgb e Cub Trasporti, che hanno proclamato uno sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private.

Per capire se e quante corse salteranno non resta che attendere la giornata di venerdì 14 aprile, quando si conoscerà ilgrado di adesione degli iscritti. Trenord in una nota ha segnalato che in analoghe circostanze le adesioni sono state poco significative: "Non si prevedono, pertanto, interruzioni della circolazione ferroviaria in Lombardia. Eventuali cancellazioni saranno tempestivamente comunicate".

"Si consiglia, pertanto - prosegue la nota di Trenord - prima di mettersi in viaggio, di verificare sulla App di Trenord l’andamento della circolazione in tempo reale selezionando il treno o la stazione di proprio interesse. In stazione prestate attenzione ai monitor e agli annunci sonori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei trasporti: a rischio le corse dei treni, ma Trenord confida in una scarsa adesione

QuiComo è in caricamento