Orticolario, 25 mila ingressi a Cernobbio

Già si guarda all'edizione 2018, la decima

Orticolario, foto di Luciano Movio

Con duemila visitatori in più rispetto allo scorso anno, gli organizzatori di Orticolario si dichiarano soddisfatti. Anche alla luce del leggero ritocco del biglietto d'ingresso, passato quest'anno da 15 a 17 euro. La nona edizione, svoltasi a Villa Erba dal 29 settembre al primo ottobre, ha registrato ben 25.000 presenze, con un netto aumento di quelle provenienti dall'estero (in primis da Svizzera e Francia).

Non solo numeri
Orticolario 2017 ha ribadito con forza anche la qualità degli espositori presenti e degli allestimenti: attenzione meticolosa per i dettagli, offerta di alto livello, mai scontata, con vere e proprie chicche vegetali e di artigianato artistico. A testimoniarlo sono proprio i visitatori, ancora entusiasti di quanto offerto dall'atteso evento nella meravigliosa cornice del parco della storica dimora di Cernobbio.

“Orticolario dura tre giorni ma il 'dietro le quinte' si apre un anno prima, un anno di ricerca e di cura di ogni minimo  dettaglio”,  commenta  Anna Rapisarda,  curatrice dell'evento. “A Orticolario nulla è lasciato al caso, non possiamo permetterci di improvvisare. A partire dalla scelta del tema, che quest'anno era la Luna: si comincia da lì e si crea un fil rouge che coinvolge tutti gli aspetti, dagli espositori agli spazi creativi, fino agli artisti e ai designer che scelgono Villa Erba per presentare le proprie opere”.

Orticolario, infine, si riconferma un successo anche per i bambini: il venerdì dedicato alle  scolaresche del territorio è  ormai  una costante e i numerosissimi laboratori didattico-creativi organizzati durante il fine settimana sono molto attesi dai genitori in visita alla manifestazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli organizzatori sono già orientati al 2018, quando  dal 5 al 7 ottobre si svolgerà la decima edizione. E, vista l'importanza dell'anniversario, sarà sicuramente un appuntamento davvero speciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

Torna su
QuiComo è in caricamento