Economia

Autostrada in Ticino, multe per mezzo milione di franchi ai furbetti del bollino

Dal 1 febbraio obbligatorio esporre la nuova vignetta

Si chiama "vignetta", costa 40 franchi ed è obbligatorio esporla sul parabrezza di ogni veicolo se si vuole viaggiare sulle autostrade svizzere. C'è però chi, per distrazione o per furbizia, non la paga, non la espone o addirittura la falsifica. In tutto nel 2018 le forze dell'ordine ticinesi hanno elevato 2.254 sanzioni agli automobilisti che non esponevano il bollino autostradale. Un ammontare, in totale, di circa 450mila franchi stando a quanto riferito dal sito Ticinonline. 

La multa

La multa per avere transitato sulle autostrade svizzere è di 200 franchi. La multa viene elevata ai veicoli che non espongono la nuova vignetta riferita all'anno in corso. La nuova vignetta diventa obbligatoria a partire dal 1 febbraio. Quest'anno è di colore azzurro. E' di fatto vietato "collezionare" sul parabrezza le vignette degli anni precedenti. Serve, quindi, munirsi di santa pazienza e "grattare" i bollinni appiccicati l'anno prima.
Sconsigliabile anche cercare di falsificare la vignetta o di esporla su diversi veicoli trovando espedienti, seppur ingegnosi, per trasferirla da un parabrezza all'altro: in questi casi si rischia una denuncia penale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrada in Ticino, multe per mezzo milione di franchi ai furbetti del bollino

QuiComo è in caricamento