Dall'Angola a Como per studiare le nostre dogane

Una visita di studio di nove funzionari dell’amministrazione tributaria dell’Angola all’Ufficio delle Dogane di Como. La visita, avvenuta mercoledì 30 settembre 2015, si è sviluppata tra gli uffici delle SOT di Chiasso e Ponte Chiasso e ha...

Dall'Angola a Como per studiare le nostre dogane

Una visita di studio di nove funzionari dell’amministrazione tributaria dell’Angola all’Ufficio delle Dogane di Como. La visita, avvenuta mercoledì 30 settembre 2015, si è sviluppata tra gli uffici delle SOT di Chiasso e Ponte Chiasso e ha interessato anche il Centro di Cooperazione Polizia e Dogana di Chiasso, allo scopo di fornire un’ampia visione in materia di effettuazione dei “controlli abbinati”.

Nel corso della visita è stata, infatti, illustrata l’evoluzione dei “controlli abbinati”, sottolineando come siano stati risolti i principali problemi che potrebbero porsi nell’istituzione di zone a controllo comune ed è stato inoltre approfondito il tema dell’attività di sdoganamento nell’ambito degli stessi “controlli abbinati”, con particolare riferimento all’utilizzo pratico della “scheda di circolazione”.

In occasione del saluto di benvenuto, il Direttore Regionale ha evidenziato l’importanza dello scambio di esperienze tra le amministrazioni di Paesi diversi per migliorare la sicurezza e il controllo dei traffici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

  • Scappa dal posto di blocco, ritrovato morto in un capannone: aveva 28 anni

Torna su
QuiComo è in caricamento