Domenica, 24 Ottobre 2021
Economia Viale Innocenzo XI, 13

Chiusura Carrefour di viale Innocenzo: "letale" la crisi causata dal covid

La grande catena di supermercato assicura: "Tutti i dipendenti saranno ricollocati in punti vendita del territorio"

Tra i motivi che hanno indotto Carrefour a chiudere il punto vendita di viale Innocenzo XI c'è anche la crisi economica causata dal covid. A dichiararlo è la stessa famosa catena di supermercati che ha chiarito alcuni aspetti legati alla decisione. In una nota stampa inviata a QuiComo Carrefour ha fatto sapere di avere "comunicato ai propri collaboratori e alle parti sociali la decisione di chiudere il punto vendita di Como in via Innocenzo XI con effetto dal 22 maggio 2021".

"L’azienda - ha aggiunto Carrefour - ha assicurato  la massima disponibilità nei confronti dei lavoratori, garantendo loro la continuità occupazionale, tramite opportunità di ricollocamento su altri punti vendita del territorio. La decisione è legata al perdurare dell'andamento negativo registrato dal punto vendita, acuito dagli effetti della pandemia da COVID-19, e nonostante i numerosi sforzi messi in campo".

Carrefour ha ribadito inoltre che "l'Italia rimane centrale per lo sviluppo della strategia di Gruppo e che continuerà ad impegnarsi in linea con il piano di trasformazione quadriennale 2019-2022".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura Carrefour di viale Innocenzo: "letale" la crisi causata dal covid

QuiComo è in caricamento