Economia

Casinò, lo gestirà una nuova società

Il Casinò di Campione d'Italia sarà gestito da un'unica società interamente detenuta dal Comune dell'enclave. E' stato firmato dai ministri dell’Interno e dell’Economia il decreto con il quale sono stati approvati lo statuto e l'atto costitutivo...

casino-campione

Il Casinò di Campione d'Italia sarà gestito da un'unica società interamente detenuta dal Comune dell'enclave. E' stato firmato dai ministri dell'Interno e dell'Economia il decreto con il quale sono stati approvati lo statuto e l'atto costitutivo della nuova società che gestirà la casa da gioco.

Il Comune di Campione oltre a gestire gioco all'interno del casinò municipale avrà ora la competenza esclusiva e totale della gestione della sala da gioco.

Ora la nuova società dovrà essere formalmente costituita e dovranno essere nominati i suoi organi e di procedere al complesso passaggio dalla vecchia alla nuova gestione che potrebbe essere operativa entro il mese di giugno. Nei prossimi giorni verranno studiate le procedure per la messa in liquidazione dell'attuale società e la sua incorporazione per fusione nella nuova, al fine di garantire il mantenimento di tutti i posti di lavoro.

"Si tratta di un risultato importantissimo non solo per l'amministrazione comunale - ha commentato il sindaco di Campione, Marita Piccaluga - ma per tutta la comunità campionese, che fa seguito al recente riconoscimento delle specificità proprie del nostro Comune contenuto nella Legge "Delrio". In quest'occasione, ritengo doveroso ringraziare gli attuali soci, rappresentati dalle province di Como e Lecco, nonché dalle CCIAA di Como e Lecco, che con noi hanno condiviso questo difficile e lungo percorso, assicurando loro che il ritorno economico sui rispettivi territori è finalità che non sarà trascurata dalla futura gestione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casinò, lo gestirà una nuova società

QuiComo è in caricamento