menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frontalieri, come cambiare online i Franchi svizzeri in Euro

Non serve varcare la dogana: bastano pochi click

In questo momento cosi drammatico a causa dell’emergenza legata al coronavirus stanno emergendo delle esigenze da parte dei lavoratori frontalieri relative al cambio dei Franchi Svizzeri in Euro. Abbiamo ricevuto tante richieste di informazioni riguardo alla possibilità di raggiungere la Svizzera per cambiare i soldi depositati presso le banche elvetiche. Molti lettori si stanno chiedendo come fare a cambiare i propri stipendi in questo momento surreale che stiamo vivendo. 

I cambi tradizionali da un lato non eliminano il rischio di un eventuale contagio e dall’altro possono essere raggiunti solo fisicamente dopo essere passati dalla propria banca. In molti inoltre si domandano per quanto tempo ancora resteranno aperti. Tuttavia le persone non possono postergare le spese della vita quotidiana come il pagamento dell’affitto o della rata del mutuo o piu’ semplicemente per fare la spesa.

Per tale motivo ci sentiamo in dovere di segnalare un’opportunità online che possa aiutare i lavoratori ad evitare di spostarsi per approvvigionarsi del denaro di cui hanno bisogno. Una soluzione veloce, sicura e soprattutto conveniente. 
Il sito www.cambiavalute.ch consente di cambiare CHF in Euro e viceversa completamente online, senza il bisogno di recarsi in Svizzera, direttamente dal proprio home banking. Questa è ad oggi una grande opportunità anche perché il tasso è particolarmente vantaggioso. Il servizio di cambio è gestito dalla ELP SA una società di Chiasso che dispone di tutte le autorizzazioni per il cambio di valuta oltre all’assicurazione necessaria per questo tipo di attività.

Il procedimento è molto semplice: è sufficiente andare sul sito, inserire i propri dati personali, tra cui l’iban dove si vogliono ricevere i fondi ed istruire un bonifico in favore della società. In 24 ore si riceve un bonifico sulla propria banca in Italia senza commissioni o spese. 
Qui è possibile vedere un video circa il funzionamento del servizio. Inoltre è possibile consultare le FAQ presenti sul sito o scrivere al numero Whatsapp. 
E’ fondamentale ridurre al massimo gli spostamenti e il nostro dovere è quello di informare i lettori su tutti servizi che in questo momento possono aiutare a ridurre il contagio.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Avanza l'ipotesi zona rossa per tutta la Lombardia dall'8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento