Cronaca

Vigili in bici per controllare le aree turistiche

Agenti di polizia locale per vigilare nelle aree turistiche. E' il nuovo servizio partito questa mattina a Como, promosso dal comando di polizia locale del capoluogo. Una coppia di vigili circolerà in bicicletta (vestiti con apposita uniforme in...

vigili-bici

Agenti di polizia locale per vigilare nelle aree turistiche. E' il nuovo servizio partito questa mattina a Como, promosso dal comando di polizia locale del capoluogo. Una coppia di vigili circolerà in bicicletta (vestiti con apposita uniforme in stile sportivo) nelle zone turistiche e del centro storico. Le due biciclette elettriche sono state concesse in comodato d'uso gratuito dall'azienda Atala al Comune di Como. Grazie alla pedalata assistita si potranno percorrere i 5 chilometri di lungolago da viale Geno fino al confine con Cernobbio in meno di 20 minuti.vigili-bici-2

"Si tratta di un servizio - spiega il comandante Alessandro Casale - che, a parità di tempo rispetto a quanto possibile fare con le tradizionali biciclette, consentirà un maggior presidio del territorio. Senza considerare, poi, l'efficienza e le condizioni di lavoro degli agenti".

Il controllo sarà effettuato soprattutto durante il pomeriggio, con particolare attenzione ai fine settimana. "Questa nuova attività - commenta l'assessore alla Sicurezza Marcello Iantorno - si affianca al servizio di prossimità avviato nei quartieri lo scorso giugno. L'obiettivo è comune, ossia migliorare il presidio e il controllo della città e delle periferie, attraverso un contatto diretto con i cittadini e questa è la strada che percorreremo anche con ulteriori iniziative. Il primo ringraziamento, in questo caso, va, naturalmente, alla società Atala per la disponibilità e attenzione dimostrata nei confronti dell'amministrazione".

(Fonte Ufficio Stampa Comune di Como - Foto Ufficio Stampa Comune di Como)

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili in bici per controllare le aree turistiche

QuiComo è in caricamento