Lezzeno, turista ungherese colto da malore cade dalla scalinata: è grave

L'uomo di 59 anni è stato trasportato all'ospedale di Gravedona

Momenti drammatici a Lezzeno nella mattina del 26 luglio 2020: intorno alle ore 10.30 un turista di 59 anni di nazionalità ungherese è stato colto da un improvviso malore. L'uomo ha perso l'equilibrio ed è rovinato a terra cadendo lungo la scalinata che conduce alla chiesa di Lezzeno. SI sospetta un attacco di cuore. Sono intervenuti i soccorritori della Croce Rossa a bordo di un gommone e un'ambulanza del Sos di Canzo. Sul posto anche i carabinieri di Bellagio. Al personale medico le condizioni dell'uomo sono apparse subito disperate, per questo è stato richiesto l'intervento dell'elicottero del 118. L'uomo è stato trasportato in volo in codice rosso all'ospedale di Gravedona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

  • I 7 migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Lo ha ucciso con un coltello: chi è l'assassino di Don Roberto Malgesini

  • Studente positivo al covid al liceo Giovio di Como. E adesso cosa succede?

  • Ridha Mahmoudi, l'assassino di don Roberto

  • Città sconvolta per l'omicidio di don Roberto: il sindaco di Como proclama il lutto cittadino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento