Lezzeno, turista ungherese colto da malore cade dalla scalinata: è grave

L'uomo di 59 anni è stato trasportato all'ospedale di Gravedona

Momenti drammatici a Lezzeno nella mattina del 26 luglio 2020: intorno alle ore 10.30 un turista di 59 anni di nazionalità ungherese è stato colto da un improvviso malore. L'uomo ha perso l'equilibrio ed è rovinato a terra cadendo lungo la scalinata che conduce alla chiesa di Lezzeno. SI sospetta un attacco di cuore. Sono intervenuti i soccorritori della Croce Rossa a bordo di un gommone e un'ambulanza del Sos di Canzo. Sul posto anche i carabinieri di Bellagio. Al personale medico le condizioni dell'uomo sono apparse subito disperate, per questo è stato richiesto l'intervento dell'elicottero del 118. L'uomo è stato trasportato in volo in codice rosso all'ospedale di Gravedona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Un malore improvviso: addio a Mario Bottiani, fiorista del mercato coperto

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Follia Lidl, anche nel Comasco file e corse per le scarpe (comprate a 12.99 e già in vendita a 200 euro)

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

Torna su
QuiComo è in caricamento