menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tornate a Como le campane del Duomo e del Broletto. Una è stata donata dal vescovo

Sono tornate a Como le 4 campane del Duomo e la campana civica del Broletto (nelle foto tratte dalla pagina Facebook della Cattedrale) dopo il restauro avvenuto nell'azienda specializzata di Innsbruck. Con una novità, peraltro annunciata da...

Sono tornate a Como le 4 campane del Duomo e la campana civica del Broletto (nelle foto tratte dalla pagina Facebook della Cattedrale) dopo il restauro avvenuto nell'azienda specializzata di Innsbruck. Con una novità, peraltro annunciata da tempo: sulla campana più piccola, risalente alle metà del 1700, erano state riscontrati danni non riparabili e quindi è stata sostituita con una nuova. E la "nuova entrata" è frutto di una donazione personale del vescovo di Como, Diego Coletti, che celebra proprio quest'anno i 50 anni di sacerdozio. Sono infatti stati impressi lo stemma del vescovo e una frase: "A ricordo del cinquantesimo anniversario di ordinazione sacerdotale di sua eccellenza monsignor Diego Coletti, vescovo di Como".

Le campane presenti nella torre campanaria del Broletto sono cinque: la campana 1 - il Campanone del Duomo, la campana 2, Campana Civica, Campana 3 - Terza, Campana 4, Campana del Capitolo, Campana 5b, piccola vecchia, Campana 5°, piccola nuova.

In autunno verrà fatta una pubblicazione all'interno della serie "Memoria Cathedralis" in merito alla storia e foto delle campane e al loro recente restauro, sul modello della statua del Sant'Andrea che è stato 200 anni disperso all'ospedale Sant'Anna e riportato in duomo solo nel 2013 in seguito al restauro.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento