Espulso dall'Italia: trovato a Mariano Comense vicino all'Iperal

Nei guai un 29enne nigeriano, fermato per un controllo: accompagnato al centro di permanenza per il rimpatrio di Potenza

Repertorio

Era già stato espulso dall'Italia, ma è stato trovato dai carabinieri vicino al supermercato Iperal di Mariano Comense. Per questo un 29enne nigeriano, I.O. le sue iniziali, è stato denunciato in stato di libertà e accompagnato al centro di permanenza per il rimpatrio di Potenza.
L'episodio nella serata di lunedì 4 febbraio 2019: i carabinieri della Tenenza di Mariano, nell’ambito dei consueti servizi volti al contrasto dell’immigrazione clandestina, hanno controllato l'uomo, appurando che sul nigeriano pendeva un ordine del Questore, emesso in data 9 gennaio 2019, di uscire dal territorio dello Stato Italiano.
Dagli elementi emersi durante il controllo, i militari si sono attivati per dare corso all’iter di espulsione. Espulsione che è stata eseguita mediante accompagnamento presso il Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Potenza. L'uomo è stato anche deferito alla competente Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • All'ospedale Sant'Anna impiantati i primi pacemaker senza fili

  • Como, in arrivo gli autovelox fissi in via Napoleona contro gli incidenti

  • Super pista ciclabile attraverso Como: lavori al via entro fine anno

  • Como, la rotatoria di piazza San Rocco sarà realtà entro settembre

I più letti della settimana

  • Incidente a Grandate, auto ribaltata alla rotonda dell'Iper: due donne ferite e caos traffico

  • La marcia della pace di Jacopo finisce in tribunale

  • Il Lago di Como e la grande bruttezza di Murder Mystery

  • Lago di Como, in agosto arriva il Floating Moving Concerts

  • Omicidio di Veniano, l’aggressore di Hans disperato in carcere confessa: la lite, poi le coltellate

  • I funerali di Hans Junior Krupe: il doloroso addio al ragazzo ucciso a Veniano

Torna su
QuiComo è in caricamento