Un altro blitz nei boschi dello spaccio: droga a Binago

Recuperati 112 grammi di cocaina e 1,5 chilogrammi di eroina

Si è conclusa un'altra settimana di controlli straordinari del territorio a opera di tutte le forze dell'ordine. Nella settimana dal 3 al 10 agosto sono stati fermati 35 veicoli e identificate 48 persone. Il culmine dei cocntrolli, però, è stato il 9 agosto quando polizia di Stato, carabinieri e guardia di finanza hanno eseguito un blitz nei boschi di Binago e Castelnuovo Bozzente che ha riscosso il plauso del sottosegretario comasco al ministero dell'Interno, Nicola Molteni.

Nel dettaglio, le forze dell'ordine hanno recuperato e sequestrato ben 112 grammi di cocaina e 1,5 kg di eroina. "Sono orgoglioso - ha detto Molteni - di queste operazioni ad “alto impatto” pianificate due mesi fa in Prefettura a Como per ripristinare legalità e sicurezza nei nostri parchi restituendoli ai nostri cittadini. Mentre qualcuno insulta, noi passiamo dalle parole ai fatti per il bene e per la sicurezza dei cittadini".

DUrante il blitz del 9 agosto sono stati smantellati diversi giaciglie e postazioni utilizzati dagli spacciatori di droga.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I magnifici 7: ecco i migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Malore per una bambina appena nata: paura in centro Como

  • Como, studentessa aggredita e molestata alla fermata del bus: arrestato in piazza Vittoria

  • Abusi sessuali su quattro bambine: denunciato un allenatore di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento