Rissa in centro storico: urla e calci davanti a una pizzeria

Furiosa litigata trasformata in rissa questa sera intorno alle 21.15 in via Odescalchi nel centro storico di Como, davanti a una pizzeria. La lite è scoppiata tra un gruppo di tre amici (due ragazzi e una ragazza maggiorenni) e alcuni uomini...

Furiosa litigata trasformata in rissa questa sera intorno alle 21.15 in via Odescalchi nel centro storico di Como, davanti a una pizzeria. La lite è scoppiata tra un gruppo di tre amici (due ragazzi e una ragazza maggiorenni) e alcuni uomini che si trovavano all'interno del locale. Sull'uscio del locale si è acceso un animato battibecco al termine del quale sembra che uno dei tre giovani abbia preso un piccolo vaso di plastica con pianta e terra e lo abbia scagliato contro la vetrina dell'esercizio. E' a quel punto che due, o forse tre uomini, sarebbero usciti dalla pizzeria per richiamare il giovane trio che si stava allontanando. Non è chiaro chi e come sia passato per primo all'aggressione fisica, fatto sta che sono volate botte pesanti: spintoni, calci e pugni. la ragazza a quanto pare sarebbe rimasta colpita ma non in modo grave. Non è stato necessario allertare il 118 ma sul posto sono comunque giunte due auto volanti della polizia della Questura di Como. Gli agenti hanno fermato uno dei tre ragazzi che si stava dileguando e hanno placato gli animi. Resta da vedere se qualcuna delle persone coinvolte sporgerà denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento