menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rovello, in casa aveva marijuana, hashish e 2mila euro in contanti: denunciato 19enne

Operazione dei carabinieri: il giovane spacciatore nascondeva "la roba" nell'abitazione

Hashish, marijuana e 2mila euro in contanti. E' quanto hanno trovato i carabinieri di Turate nell'abitazione di un ragazzo italiano di 19 anni residente a Rovello Porro. Il blitz dei carabinieri è scattato a conclusione di alcune indagini dalle quali sono emersi chiari elementi che facevano supporre che il giovane pusher nascondesse in casa sostanze stupefacenti per fini di spaccio. 

I militari hanno rinvenuto 365 grammi di marijuana e 6,5 grammi di hashish. Il giovane spacciatore è stato individuato grazie ad appostamenti e pedinamenti collegati all'attività di contrasto dello spaccio nelle aree boschive del Comasco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia in zona gialla (rafforzata) dal 26 aprile: cosa riapre

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento