Cronaca

Ragazza down molestata sul bus: uomo di Alzate Brianza arrestato grazie ai passeggeri

L'episodio sul bus della linea Como-Lurago d'Erba

Foto di repertorio

Le si è seduto accanto cercando di costringerla a guardare un video porno sul proprio telefono cellulare, poi, quando lei molto imbarazzata ha cercato di distogliere lo sguardo e di volgerlo altrove, lui ha cominciato a palpeggiarla pesantemente. Il tutto a bordo di un autobus della linea Como-Lurago d'Erba. L'episodio, secondo quanto riferito dal quotidiano Il Giorno, è avvenuto nella mattina del 14 marzo 2019.  Sempore secondo quanto riferito dal Giorno la ragazza sarebbe stata salvata da alcuni passeggeri che accortisi della scena avrebbero esostato l'uomo a desistere dai suoi perversi propositi. Qualcuno, però, ha anche allertato le forze dell'ordine. I carabinieri hanno raggiunto il pullman e fermato l'uomo dopo avere ascoltato i testimoni. L'uomo - un 41enne egiziano richiedente asilo attualmente domiciliato ad Alzate Brianza - è stato arrestato e si trova al carcere Bassone di Como. La ragazza, 25 anni, non ha avuto bisogno di cure mediche ma ha accusato un forte shock emotivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza down molestata sul bus: uomo di Alzate Brianza arrestato grazie ai passeggeri

QuiComo è in caricamento