Coronavirus: in provincia di Como arrivano le prime sanzioni per chi non rispetta il decreto

Denunciati il proprietario di una palestra e una prostituta con il suo cliente

I carabinieri di Cantù durante uno dei due controlli che hanno portato alle denunce

Nel corso dei controlli dei carabinieri di Cantù per assicurarsi che tutti seguano le disposizioni del decreto anti covid-19, i militari dell’Arma hanno scoperto due illeciti.
Nel primo caso si tratta di una palestra di Mariano Comense, trovata aperta e con tre persone all’interno (il proprietario più altre 2) che si allenavano. Ora le autorità stanno cercando di capire, considerando la particolare situazione, mai verificatasi prima, quali sanzioni di natura amministrativa dovranno essere inflitte al proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il secondo caso, invece, è accaduto a Carugo, in via Garibaldi, dove all’interno di una autovettura erano appartati un giovane e una prostituta, in procinto di consumare la prestazione sessuale a pagamento.
Tutte e 5 le persone coinvolte nei due casi sono state denunciate, ma sono decine le persone sinora controllate per capire se i loro spostamenti fossero legittimatimi in base alle norme del decreto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • L'Orrido di Nesso, la cascata che fa paura e rumore quando piove

  • Canzo, ecco dove vive ancora lo Spirito del bosco: la camminata che vi porterà in un mondo incantato

  • Mentre Boris Johnson accusa l'Italia, la compagna Carrie Symonds si diverte sul Lago di Como

  • Cavallasca, uomo fuori controllo si aggira per le strade: la segnalazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento