menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
carabinieri

carabinieri

Preso il complice dell'aggressione in centro: dormiva nella sala d'attesa del Valduce

E' un uomo di 32 anni di Como senza fissa dimora il complice del ragazzo italo-brasiliano arrestato lunedì scorso per avere picchiato un uomo in piazza del Popolo a Como dopo un tentativo andato a vuoto di rubargli il telefono cellulare. Il 32enne...

E' un uomo di 32 anni di Como senza fissa dimora il complice del ragazzo italo-brasiliano arrestato lunedì scorso per avere picchiato un uomo in piazza del Popolo a Como dopo un tentativo andato a vuoto di rubargli il telefono cellulare. Il 32enne era riuscito a fuggire ai carabinieri di Brunate che transitavano in piazza del Popolo al momento dell'aggressione. I carabinieri dopo avere interrogato il giovane arrestato e dopo avere condotto incessanti indagini sono riusciti a individuare il complice: il 32enne è stato rintracciato e fermato mercoledì notte mentre dormiva nella sala d'attesa dell'ospedale Valduce. E' stato portato al carcere Bassone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione da domenica 24 gennaio

social

Lago di Como, Casa Brenna Tosatto: l'arte della bellezza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento