Cronaca

Posteggi e privilegi: la Provincia chiede al Comune 40 posti riservati in via Cantoni nel periodo della grande mostra

Incredibile, ma vero: nonostante lo scandalo esploso in queste settimane riguardo i parcheggi agevolati concessi ad alcune categorie di dipendenti pubblici (per esempio quelli del tribunale), l'amministrazione provinciale insiste nel chiedere...

viacantoni

Incredibile, ma vero: nonostante lo scandalo esploso in queste settimane riguardo i parcheggi agevolati concessi ad alcune categorie di dipendenti pubblici (per esempio quelli del tribunale), l'amministrazione provinciale insiste nel chiedere privilegi per la sosta. La notizia è fresca di giornata: stamane all'assessore alla Viabilità del Comune di Como, Stefano Molinari, è pervenuta la richiesta da parte di Villa Saporiti di una concessione di 40 posti in via Cantoni per tutto il periodo della grande mostra di Villa Olmo (dal 25 marzo al 24 luglio 2011).

In via Cantoni, infatti, in occasione della grande mostra tutti i parcheggi saranno a pagamento, sia per il pubblico della rassegna che per chiunque altro. Molinari ha ha dichiarato che esaminerà "la questione lunedì, ma di sicuro se saranno concessi dei posti all'amministrazione provinciale, non saranno gratis".

Intanto dopo il servizio di QuiComo in via Zuccoli-Passaggio Giardini di Ponente, qualcosa si è mosso. Avevamo mostrato come alcune auto erano in sosta abusiva esponendo sul cruscotto fogli o cartelli con i riferimenti dell'amministrazione provinciale, in particolare con i riferimenti dell'assessorato al Lavoro. L'assessore provinciale al Lavoro, Alessandro Fermi, dopo avere visionato il nostro servizio ha detto di avere capito di chi si tratti: "Sono probabilmente alcuni collaboratori dell'amministrazione provinciale, non dipendenti assunti. Ad ogni modo il dirigente del settore Lavoro ha inviato una circolare per avveritre i dipendenti che nessuno è autorizzato a parcheggiare in questa strada".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posteggi e privilegi: la Provincia chiede al Comune 40 posti riservati in via Cantoni nel periodo della grande mostra

QuiComo è in caricamento