Cronaca

Piazza Grimoldi, ricoperti i resti della prima torre antica

Come ampiamente annunciato, sono iniziati i lavori di copertura dei reperti emersi durante gli scavi in piazza Grimoldi per la riqualificazione dell'area. In particolare, come si può notare dalle due foto grandi in alto, i resti della torre...

dav-305

Come ampiamente annunciato, sono iniziati i lavori di copertura dei reperti emersi durante gli scavi in piazza Grimoldi per la riqualificazione dell'area. In particolare, come si può notare dalle due foto grandi in alto, i resti della torre campanaria a sinistra rispetto alla facciata di San Giacomo (foto grande sotto) e facente parte proprio dell'antico dell'edificio sacro, sono già spariti alla vista. Probabilmente entro la fine di questa settimana, maltempo permettendo, l'intero perimetro murario della vecchia San Giacomo sarà ricoperto dalla base della futura pavimentazione.

A dispetto delle perplessità di numerosi cittadini, Comune e Soprintendenza non hanno mai avuto dubbi sul reinterramento dei reperti, di cui resterà visibile con una traccia sulla nuova pavimentazione e probabilmente tramite apposita cartellonistica. Nei giorni scorsi sono anche stati realizzati rilievi tridimensionali che serviranno per la produzione di un filmato di documentazione storica.

Per quanto riguarda il cantiere per la nuova piazza, la serie di rinvenimenti - non ultimi quelli di numerosi scheletri ora oggetto anche di studi antropologici, come abbiamo riferito qui - probabilmente allungheranno di un mese la fine dell'intervento.

grimoldi-8feb16-5

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Grimoldi, ricoperti i resti della prima torre antica

QuiComo è in caricamento