Cronaca

Piazza De Gasperi, Arpa punta i sensori acustici su locali e tavolini: un mese di rilevazioni

Dopo il picco delle polemiche di inizio anno sui rumori in piazza De Gasperi, con i privati che hanno portato in Tribunale Comune e attività e con la stessa amministrazione che fece togliere forzosamente ai locali tavolini e sedie da fine febbraio...

gasperi-arpa-1

gasperi-arpa-2Dopo il picco delle polemiche di inizio anno sui rumori in piazza De Gasperi, con i privati che hanno portato in Tribunale Comune e attività e con la stessa amministrazione che fece togliere forzosamente ai locali tavolini e sedie da fine febbraio a fine marzo salvo poi riammetterne la collocazione ma con meno posti a sedere, con l'arrivo della bella stagione sono partiti i controlli acustici sulla zona da parte di Arpa. L'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente ha piazzato una sorta di "sentinella permanente" con i sensori puntati sulla piazza per captare i rumori, analizzare l'ambiente sonoro e stabilire una volta per tutte se ed eventualmente in quale entità esiste un problema di convivenza tra le attività e i residenti. Le rilevazioni di Arpa dureranno per tutto il mese di maggio, momento della stagione in cui anche gli spazi esterni dei locali sono decisamente più vissuti.

Per quanto riguarda, invece, gli aspetti legati all'occupazione di suolo pubblico, ai parcheggi e il rispetto dei regolamenti comunali, la Polizia Locale è stata incaricata di svolgere periodici controlli.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza De Gasperi, Arpa punta i sensori acustici su locali e tavolini: un mese di rilevazioni

QuiComo è in caricamento