Cronaca Via Cernobbio, 11

Morte di Tatiana Ortelli: ai domiciliari il ragazzo che guidava l'auto

Il giovane è stato prima condotto al Bassone poi interrogato: la tragedia dell'auto finita nel lago risale alla notte tra il 2 e il 3 giugno

Il giudice avrebbe concesso oggi, 6 giugno, gli arresti domiciliari a N. S., il giovane di 24 anni, arrestato nella giornata di mercoledì 3 giugno in seguito all'incidente stradale che ha segnato la morte della sua coetanea, Tatiana Ortelli. Il ragazzo ha perso il controllo della vettura in via per Cernobbio e l'automobile si è inabissata nel lago. Lui è riuscito a salvarsi, la ragazza purtroppo no. Dopo l'arresto al Bassone con l'accusa di omicidio stradale e l'interrogatorio e dopo le ricostruzioni da parte degli agenti specializzati, il giovane avrebbe chiesto e ottenuto gli arresti domiciliari. Sempre nella giornata odierna si sono svolti a Moltrasio, il paese dove vivevano entrambi, i funerali di Tatiana Ortelli. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte di Tatiana Ortelli: ai domiciliari il ragazzo che guidava l'auto

QuiComo è in caricamento