Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Montorfano, accusato di stalking e di averle bruciato l'auto

Accursio Giglio, 43 anni di Montorfano, è accusato di stalking ai danni di un'amica e di averla perseguitata al punto da bruciare la sua auto. Gli agenti della questura di Como gli hanno notificato l'ordinanza di custodia cautelare della Procura...

Accursio Giglio, 43 anni di Montorfano, è accusato di stalking ai danni di un'amica e di averla perseguitata al punto da bruciare la sua auto. Gli agenti della questura di Como gli hanno notificato l'ordinanza di custodia cautelare della Procura di Como. A fine maggio la donna aveva sporto denuncia per stalking. Messaggi sul telefonino, attacchi verbali e pedinamenti sarebbero stati insopportabili e l'avrebbero spinta a chiedere aiuto. Fino all'episodio dell'auto bruciata che ha fatto scattare in Procura l'allarme per l'incolumità della donna. Giglio Accursio sarà interrogato lunedì in carcere dal giudice Maria Luisa Lo Gatto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montorfano, accusato di stalking e di averle bruciato l'auto

QuiComo è in caricamento