Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Meno piazze, più periferie: i consiglieri di Paco-Sel avvisano la giunta sul Bilancio

"Meno piazze, più periferie". La sintesi è giornalistica, ma è difficile non riassumere così il comunicato diffuso da Sel e Paco-Sel - sebbene senza la firma dell'assessore ai Servizi sociali, Bruno Magatti - che già butta l'occhio al prossimo...

dav-230

"In questi giorni - si legge nel testo del comunicato - si svolgono diversi incontri di maggioranza per affrontare le scelte politiche di questo ultimo anno di amministrazione e gli orientamenti del bilancio 2016. Noi ribadiamo che le priorità sono quelle che riguardano i problemi sociali, la qualità della vita delle persone con una particolare attenzione alle cittadine e ai cittadini che abitano nei quartieri periferici". Un'introduzione generica che però dopo diventa decisamente più circostanziata, sebbene con un'accurata scelta di vocaboli e toni non "bellici". "Dopo aver investito consistenti risorse nel centro della città importante per la cultura, per il turismo e per il commercio - è l'elegante tanto quanto eloquente premessa - chiediamo che nel prossimo anno attenzione e risorse vengano destinate ai quartieri di cintura, perché la rigenerazione urbana che proponiamo ci permette di progettare una città policentrica in linea con i centri urbani del centro nord Europa ed è nelle periferie che gli effetti della crisi economica si fanno sentire con più forza".

frisoni-22set15"I quartieri periferici devono assumere nel tempo una identità specifica e riconoscibile, per cui interventi ordinari di manutenzione devono essere accompagnati da investimenti cospicui sulla qualità urbana e ambientale, e da una attenzione alla partecipazione, a partire da un fondo che il Comune può assegnare a progetti partecipati già dal prossimo bilancio che l'assessore al Bilancio (Paolo Frisoni, nella foto) si è impegnato a portare in Consiglio entro fine marzo. Sel e Paco-Sel - si chiude la nota - consegneranno proposte specifiche a partire da queste priorità e ne avanzeremo altre nel corso della riunione di maggioranza già convocata per avviare il confronto sul Bilancio di Previsione 2016".

Insomma, testo morbido ma avviso ai naviganti chiarissimo. E la prova del Bilanci0 2016 che appare come uno snodo decisivo per capire come finirà il mandato a Palazzo Cernezzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meno piazze, più periferie: i consiglieri di Paco-Sel avvisano la giunta sul Bilancio

QuiComo è in caricamento