menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un malore mentre lavora su un ponteggio: operaio salvato dai pompieri a Oltrona di San Mamette

L'uomo di 51 anni era rimasto bloccato a parecchi metri d'altezza

Spettacolare salvataggio dei vigili del fuoco di Como a Oltrona di San Mamette. Un operaio di 51 anni poco prima di mezzogiorno del 30 luglio 2020 è stato colto da un improvviso malore mentre stava lavorando in cima a un ponteggio della ditta Mangimi Lario di via Roma. A causa del malore l'uomo non era più in grado di scendere da solo e anche per i colleghi sarebbe stato pericoloso aiutarlo e tentare di portarlo giù. Sono stati, quindi, allertati i soccorsi. Insieme all'ambulanza del Sos di Olgiate Comasco e all'automedica del 118 sono intervenuti anche i vigili del fuoco che con l'autogru hanno raggiunto l'operaio in difficoltà e lo hanno portato in salvo dopo averlo assicurato nella barella di salvataggio. L'uomo è stato trasportato all'ospedale di Tradate. Non è in gravi condizioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia in zona gialla (rafforzata) dal 26 aprile: cosa riapre

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento