Cronaca

L'acqua bassa del lago rivela i rischi di crolli in viale Geno

Il livello del lago di Como si è abbassato, raggiungendo una quota minima che non si registrava dal 2001. Abbassandosi così tanto l'acqua sono venuti allo scoperto alcuni problemi. Lista Per Como di Roberta Marzorati e Mario Molteni continua a...

Viale Geno: muri e pilastri corrosi, c'è rischio di crolli-6

Il livello del lago di Como si è abbassato, raggiungendo una quota minima che non si registrava dal 2001. Abbassandosi così tanto l'acqua sono venuti allo scoperto alcuni problemi.

Lista Per Como di Roberta Marzorati e Mario Molteni continua a battagliare per sensibilizzare l'amministrazione comunale sui danni alle sponde del lago nel primo bacino. Dopo avere scattato una serie di foto al muro della sponda del lungolago nuovo (da cui si staccano le mattonelle), ora i due consiglieri mostrano le cattive condizioni in cui versa la sponda di viale Geno. Una serie di immagini scattate da una canoe rivelano il pessimo stato di conservazione di muri e pilastri. In alcuni punti il materiale di cemento o calcestruzzo è sgretolato mentre in altri punti i pilastri di acciaio sono a dir poco corrosi. I due consiglieri comunali Marzorati e Molteni hanno predisposto una interpellanza rivolta all'assessore alla Viabilità e lavori pubblici Stefano Molinari nella quale chiedono "quali provvedimenti urgenti s' intenda intraprendere; se si pensa di vietare il transito agli automezzi pesanti fino ad avvenuta perizia; se ci sarà un sopralluogo urgente di tecnici per la valutazione dello stato della struttura portante".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'acqua bassa del lago rivela i rischi di crolli in viale Geno

QuiComo è in caricamento