Libeskind e il mondo fuori: l'invincibile forza dei cavedani

(per sorridere un po') Life Electric sarà anche il monumento destinato a cambiare i destini - o almeno, in piccolissima parte - l'orizzonte di Como. Ma nulla può, apparentemente, contro i cavedani e i loro "cacciatori" armati di lenze. A...

Libeskind e il mondo fuori: l'invincibile forza dei cavedani

(per sorridere un po')

Life Electric sarà anche il monumento destinato a cambiare i destini - o almeno, in piccolissima parte - l'orizzonte di Como. Ma nulla può, apparentemente, contro i cavedani e i loro "cacciatori" armati di lenze. A dispetto dell'epica inaugurazione del 2 ottobre prossimo (in "anticipo" di ben 29 giorni sulla fine di Expo) evento su cui la macchina propagandistica del Comune e degli ultras del monumento sono impegnati h/24 tra occhiolini, luci "laser" e titoloni, per tre mezze giornate - dalle 7 alle 13 del 4, 8 e 22 novembre prossimi - le torme di turisti in arrivo per ammirare l'opera dovranno arrendersi a sua maestà il pesce di lago, almeno fino a dopo pranzo. La Fips - Federazione italiana pesca sportiva - ha infatti ottenuto dal Comune di Como, come negli altri anni, la disponibilità della diga foranea in esclusiva per le proprie gare provinciali, come da calendario appena citato. E guai ad attraversare il confine con i giardini, in quelle occasioni: scatterà la multa.

Insomma, Life Electric proietterà Como nel mondo - o almeno fino a San Pietroburgo e ritorno - come sostengono i sostenitori dell'iniziativa promossa dagli Amici di Como. Ma - sebbene per una manciata minuscola di ore nello spazio dell'eternità - l'opera nulla potrà contro mulinelli e cagnotti. D'altronde, il cavedano è un po' come il Natale: quando arriva, arriva. Fisherman wins.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Katia Ricciarelli: "Il mio compleanno in solitudine sul lago di Como"

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • In centro Como è aperto solo Alberto: "Forse gli altri non stanno così male"

Torna su
QuiComo è in caricamento