rotate-mobile
Cronaca Inverigo

Inseguimento in Brianza: speronano i carabinieri per scappare, ma vengono fermati

Gli airbag scoppiati li costringono a fermarsi. Il passeggero riesce a fuggire a piedi

Movimentato inseguimento sulle strade della Brianza poco dopo mezzogiorno del 31 maggio 2022. I carabinieri di Giussano hanno intercettato una vettura - una BMW Serie 1 di colore scuro - proveniente da Inverigo che alla vista dell'auto dei militari ha invaso la corsia costringendoli a sterzare bruscamente finendo a bordo strada. La BMW ha continuato a fuggire in direzione di Milano ma i carabinieri hanno invertito il senso di marcia e li hanno raggiunti. Tra brusche manovre e sbandamenti l'auto in fuga, con a bordo due uomini, ha speronato due volte l'auto dei carabinieri ma a causa dell'ultimo violento urto sono scoppiati gli airbag della BMW costringendo questa volta i fuggitivi a fermarsi lungo la superstrada.

inseguimento da Inverigo 2-2

A questo punto il conducente della Bmw - 21enne marocchino incensurato - nonostante la fuga a piedi, è stato inseguito anche attraversando lo spartitraffico della superstrada ed è stato bloccato e tratto in arresto per resistenza. Il passeggero è riuscito invece ad allontanarsi all’interno della fitta vegetazione a bordo strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento in Brianza: speronano i carabinieri per scappare, ma vengono fermati

QuiComo è in caricamento