Infortunio sul lavoro in Ticino: comasco ferito grave

Grave infortunio sul lavoro martedì 10 febbraio 2015 intorno alle 19 a Bioggio, nel Luganese: in una ditta di via Mulini un uomo di 45 anni, operaio residente in provincia di Como, è rimasto con un braccio incastrato tra due cilindri di una...

Infortunio sul lavoro in Ticino: comasco ferito grave

Grave infortunio sul lavoro martedì 10 febbraio 2015 intorno alle 19 a Bioggio, nel Luganese: in una ditta di via Mulini un uomo di 45 anni, operaio residente in provincia di Como, è rimasto con un braccio incastrato tra due cilindri di una macchina rotativa mentre eseguiva alcuni lavori di ripristino al macchinario. Sul posto sono intervenuti i soccorritori della Croce Verde di Lugano che, dopo aver prestato le prime cure all'operaio, lo hanno trasportato in ambulanza all'ospedale. Il 45enne ha riportato gravi ferite. La sua vita, a detta dei medici, non sarebbe in pericolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 13 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Lomazzo, ragazza di 28 anni tenta il suicidio buttandosi dal secondo piano

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

  • Lutto nella polizia penitenziaria: si toglie la vita un assistente capo di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento