menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
piazza-volta-render-tagliata

piazza-volta-render-tagliata

Iantorno lo boccia, Rovi rilancia: "I cittadini non possono impazzire per trovare parcheggio"

Sembrava una proposta per certi versi innocua, quella del consigliere comunale Pd Guido Rovi che ipotizza un nuovo parcheggio pubblico per circa 30-35 posti in via Recchi, all'angolo con via Sant'Elia, praticamente incastonato tra il supermercato...

"Il programma di mandato - ha ribattuto il consigliere a chiudere il cerchio - prevede espressamente di tutelare i residenti e la sosta, oltre a incentivare la rotazione e questo non lo si fa certo immaginando che i cittadini a cui verranno meno i posti per la giusta riqualificazione del centro impazziscano a cercare un posto che fisicamente verrà sostituito da un cantiere (il riferimento sembra alla zona di piazza Volta e via Garibaldi, oggetto di una prossima riqualificazione per 700mila euro di spesa e destinata a cancellare i posti gialli nella seconda strada, ndr)". Toni educati ma concetti nel loro piccolo quasi storici visto che per la prima volta dalla maggioranza in Comune una voce "osa" affrontare il dogma delle scelte legate alla sosta in città con qualche riflessione se non critica almeno velata dal dubbio. rovi-nov15"Il centro storico - ha proseguito Rovi - si svuota e si è svuotato in 30 anni anche per questo e a volte servono soluzioni veloci di fronte a cambiamenti repentini e non aspettare le calende greche. Alla mia interrogazione è stato risposto che i posti si sarebbero ridotti (e lo si intuiva), ma compete ai tecnici pianificare dove questi andranno allocati (e questo dalla risposta non si poteva evincere). La mia è una proposta, ben vengano altre, basta rispondere ai bisogni e non disattenderli. Spetta agli uffici ipotizzare altre soluzioni se quelle consigliate non piacciono".

Clima caldo sul tema sosta, dunque, a 2 anni e mezzo dall'ampliamento della Ztl e alla vigilia dei cantieri su piazza Roma-piazza Grimoldi e, come detto, su piazza Volta-via Garibaldi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione da domenica 24 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento