Cronaca

Grandate, svaligiano un furgone: denunciati i due ladri (erano già stati fermati altre volte)

Forzano lo sportello del furgone in sosta e se ne vanno con un carico di attrezzi da lavoro. E’ successo l'altro ieri nel parcheggio dell’Hotel “Arcade” di Grandate. I carabinieri della Stazione di Fino Mornasco, su denuncia del proprietario del...

carabinieri-22ott16

Forzano lo sportello del furgone in sosta e se ne vanno con un carico di attrezzi da lavoro. E' successo l'altro ieri nel parcheggio dell'Hotel "Arcade" di Grandate. I carabinieri della Stazione di Fino Mornasco, su denuncia del proprietario del veicolo, hanno cercato utili all'identificazione dei responsabili. Preziosissime le testimonianze di alcuni passanti che, non solo hanno notato due persone aggirarsi con fare sospetto proprio intorno al veicolo derubato, ma che hanno fornito una circostanziata descrizione dei presunti ladri e della macchina che hanno utilizzato per la fuga. Grazie a questi fondamentali elementi i militari, attraverso la visione delle immagini dei circuiti di videosorveglianza presenti in zona, sono risaliti all'intestataria dell'auto, una donna residente in un "campo rom" milanese, e hanno identificato i due ladri, parenti della proprietaria, già noti alle forze dell'ordine poiché già responsabili di simili furti in zona. Si tratta di un un uomo di 30 anni e di uno di 56 anni, entrambi italiani di etnia nomade: sono stati denunciati a piede libero. I due dovranno rispondere di concorso in furto aggravato su autovettura. Sono ancora in corso indagini finalizzate a ritrovare la refurtiva e accertare se gli stessi si siano resi responsabili di altri reati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grandate, svaligiano un furgone: denunciati i due ladri (erano già stati fermati altre volte)

QuiComo è in caricamento