Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Dongo, rischiano di restare folgorati per rubare il rame: fermati due stranieri

Inseguimento fino a Gravedona ed Uniti

Hanno cercato di rubare rame nella cabina elettrica di Dongo ma sono stati fermati dai carabinieri della compagnia di Menaggio. E' successo nella prima mattina del 5 agosto 2019. I carabinieri hanno notato un furgone sospetto (già da diversi giorni era stato notato nei paraggi) che si allontanava dalla cabina elettrica di Dongo. E' nato un breve inseguimento fino a Gravedona ed Uniti. A bordo del furgone c'erano due stranieri -  un rumeno di 36 anni e un bulgaro di 38 - che hanno preferito non rilasciare dichiarazioni. Il bulgaro è risultato essere ricercato su mandato di cattura spiccato nel proprio Paese e per questo è stato arrestato e portato al carcere Bassone. Il rumeno, invece, è stato denunciato per tentato furto.
I militari hanno trovato riscontri del tentato furto nella cabina elettrica. Un tecnico intervenuto presso la cabina dopo essere stato allertato dai carabinieri ha rivelato che i due hanno rischiato seriamente di restare folgorati nel tentato furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dongo, rischiano di restare folgorati per rubare il rame: fermati due stranieri

QuiComo è in caricamento