Cronaca

Folgorato in stazione, Ferrovie Nord apre un'inchiesta

Ferrovie Nord ha comunicato nel tardo pomeriggio di avere aperto un'inchiesta sull'episodio di questa mattina che ha visto un operaio di 38 anni folgorato dai cavi elettrici mentre stava lavorando alla stazione di Portichetto-Luisago. L'azienda...

Ferrovie Nord ha comunicato nel tardo pomeriggio di avere aperto un'inchiesta sull'episodio di questa mattina che ha visto un operaio di 38 anni folgorato dai cavi elettrici mentre stava lavorando alla stazione di Portichetto-Luisago. L'azienda ferroviaria in una nota stampa ha voluto esprimere "la propria vicinanza al lavoratore coinvolto nell'incidente avvenuto stamattina all'interno della sottostazione elettrica di Portichetto Luisago augurando una pronta ripresa". Si legge inoltre nel comunicato: "L'incidente è avvenuto stamattina all'interno del cantiere della società Mont-Ele, subappaltatrice per conto dell'impresa Alstom Ferroviaria che sta seguendo il rinnovo degli impianti di trazione elettrica della linea per Como. Il lavoratore è stato trasferito all'ospedale di Como, dove è tuttora sotto osservazione. Ferrovie Nord ha aperto un'inchiesta e ha sospeso cautelativamente le lavorazioni in corso all'interno della Sottostazione Elettrica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folgorato in stazione, Ferrovie Nord apre un'inchiesta

QuiComo è in caricamento