menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mariano Comense, fermata donna ubriaca alla guida: era vicina al coma etilico

La 46enne aveva un tasso alcolemico di 3,5 g/l

I carabinieri dell Tenenza di Mariano Comense nella tarda notte a cavallo tra il 30 e il 31 agosto 2020 hanno fermato un'auto che procedeva con un andatura a dir poco incerta e pericolosa. Alla guida c'era una donna marianese di 46 anni che è apparsa completamente ubriaca. I militari l'hanno sottoposta all'alcol test. L'esito è stato tanto sorprendente quanto inquietante: il tasso alcolemico è risultato pari a 3,5 grammi per litro di sangue. Per intenderci, secondo i valori standard il coma etilico sopraggiunge quando il tasso alcolemico è pari o superiore a 4 g/l.

La conducente è stata denunciata in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Como per il reato di guida in stato di ebbrezza. A suo carico, conseguentemente, si è proceduto al ritiro della patente di guida - con sottrazione di 10 punti - nonché al sequestro del veicolo per successiva confisca, come previsto dalla vigente normativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia in zona gialla (rafforzata) dal 26 aprile: cosa riapre

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento