Pessime condizioni igieniche, la polizia chiude un locale di piazza San Rocco a Como: è la seconda volta

E l'unità cinofila trova 210 grammi di marijuana addosso a un cliente

La polizia in Piazza san Rocco (immagine di repertorio)

Ieri pomeriggio, 13 febbraio, gli agenti della Questura di Como, i funzionari sanitari dell’ATS Insubria e l’unità cinofila della Guardia di Finanza hanno controllato Edoardo Kitchen, un esercizio commerciale di vicinato in piazza San Rocco 12 e hanno rilevato due violazioni alla normativa sanitaria: la prima per le scarse condizioni igieniche e l’altra relativa alla mancata formazione per il patentino HACCP. Risultato: una multa di 2mila euro e la sospensione della licenza fino a quando il locale non sarà completamente a norma.

Inoltre, grazie alla presenza dell’unità cinofila, è stato
controllato un cliente nigeriano, I.K., di 28 anni, regolare in Italia grazie a un permesso di soggiorno per motivi umanitari, trovato con 210 grammi di marijuana già suddivisa in dosi e pronta per la vendita al dettaglio. L’uomo è stato accompagnato in questura, dove gli agenti hanno provveduto all’arresto e l’hanno quindi accompagnato al Bassone.

Il 28enne era già stato arrestato nel 2016 a Roma per spaccio di stupefacenti e condannato con rito direttissimo dopo patteggiamento; nell’ottobre del 2018 era invece stato denunciato a Como per spaccio; mentre il mese scorso era stato arrestato dalla Polizia di Stato di Ferrara per resistenza a pubblico ufficiale e condannato a sei mesi di reclusione.

Per quanto riguarda ancora Edoardo Kitchen invece, nel mese di febbraio 2019, esattamente un anno fa, il locale era già stato controllato ed erano state rilevate mancanze igieniche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ulteriori controlli finalizzati alla verifica del rispetto delle condizioni igienico-sanitarie verranno effettuati
nei prossimi giorni in altre zone del capoluogo lariano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da sabato 17 ottobre arriva il Treno del Foliage

  • Torna l'autocertificazione in Lombardia: con il coprifuoco servirà per circolare dalle 23 alle 5

  • Autunno, tempo di castagne: ecco dove raccoglierle nei dintorni di Como

  • Como, non vuole indossare la mascherina e si ribella ai poliziotti: arrestato in centro storico

  • 3 cose che (forse) non sapete sul Faro di Brunate

  • Covid, firmata la nuova ordinanza in Lombardia: locali chiusi alle 24, niente visite alle RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento